20.05.2014 19:59

Il Presidente del Palio sul ventennale della manifestazione e sul bilancio partecipativo

Intervista al Presidente dell’Ente autonomo Palio di San Giovanni Battista, Mauro Marcellini

·         Siamo ai vent’anni del Palio; dal 1994 la manifestazione è un punto fermo di vera vitalità per Fabriano. Quali sono le novità e le conferme dell’ importante evento?

Una delle prime cose che dissi quando fui eletto era che il Palio diventava maggiorenne: il mio primo anno di mandato coincise infatti con la diciottesima edizione. Oggi ci stiamo preparando a festeggiare un anniversario ancora più importante, il ventennale. Purtroppo la situazione di crisi economica che ha colpito il nostro paese non ci ha aiutato a realizzare tutti gli eventi che avevamo ipotizzato. Tuttavia abbiamo creduto che fosse importante celebrare questa edizione in modo particolare: ci siamo quindi messi a lavoro con l’idea di regalare alla manifestazione e a Fabriano qualcosa di nuovo. La prima cosa che ci è venuta in mente è stata capire se nella nostra Città ci fossero altre realtà disponibili ad intrecciare i loro programmi con i nostri per dare un tocco di originalità alla manifestazione. Stiamo ancora organizzando e definendo i dettagli, ma insieme alla Fondazione Merloni, con Francesca Merloni, Caterina Massi e il loro staff, porteremo il Palio ad essere per la prima volta, una vetrina mondiale. Sì, proprio mondiale: grazie al loro coinvolgimento, ospiteremo a Fabriano,costumi e culture  provenienti da diverse parti del mondo (Cina, Giappone, America e Europa) che verranno a visitare Fabriano e avranno l’occasione di vedere la ricostruzione storica offerta dalla nostra manifestazione. Una novità organizzativa per esaltare il tuffo nella storia sarà rappresentata dall’unione dei borghi medievali con il corteo storico nel secondo sabato (21 giugno). Un’intera giornata sarà dedicata al ricordo del medioevo fabrianese: fin dal primo pomeriggio i borghi e le botteghe medievali prenderanno vita nel centro, che verrà poi attraversato dal corteo diretto in piazza. Stiamo creando un ambiente dove i visitatori potranno ammirare intorno a sé costumi e artigiano dell’epoca. Il progetto sarà laborioso ma con l’aiuto delle Porte e del loro importantissimo lavoro riusciremo nel nostro intento. Quest’anno, grazie alla collaborazione con un gruppo di appassionati, stiamo organizzando la quinta edizione di un raduno Camper: ad oggi abbiamo già registrato oltre 30 prenotazioni e sono convinto che l’evento riscuoterà grande successo. Nei nostri piani c’è anche quello di lasciare un segno tangibile nella Città che ricordi il Palio e il Suo Santo Patrono durante tutto l’anno: non avendo ancora ottenuto tutte le autorizzazioni da parte dell’Amministrazione Comunale, non posso svelare i particolari di questa idea ma vorrei anticipare che dedicheremo parte di una serata al ricordo dei venti anni del Palio appena trascorsi. Nonostante alcune difficoltà, stiamo cercando di pianificare anche altri eventi (mostre, convegni, e altro) per arricchire ulteriormente il programma.

 

·         Rapporti con l’Amministrazione comunale. I Priori delle quattro porte sentiti sull’argomento, hanno sottolineato la carenza di una sede propria e i costi da dover sostenere soprattutto proprio per sedi e per l’osterie. Quale è la sua opinione in merito? Che ne pensa della scelta fatta di delegare alle porte l’applicazione del bilancio partecipativo?

Come rappresentante dell’Ente, posso affermare che con l’Amministrazione Comunale, i Vigili Urbani e le forze dell’ordine si è consolidato un clima positivo, di collaborazione e disponibilità. Dal punto di vista pratico, il rapporto con l’Ente riguarda perlopiù aspetti burocratici (permessi, autorizzazioni, utilizzo temporaneo di spazi): nonostante in alcuni casi si debba far fronte a lungaggini, abbiamo sempre lavorato con grande rispetto reciproco, riuscendo a trovare una giusta soluzione ad ogni problematica. Quest’anno ci siamo trovati ad affrontare e gestire una quantità di eventi importanti per la Città, non ultimo la fiction che verrà girata proprio durante Palio: grazie all’impegno di tutti, siamo riusciti a coordinare positivamente le diverse esigenze. Un punto di vista diverso è quello delle Porte, che hanno invece necessità strutturali: come più volte sottolineato, questo aspetto rappresenta l’ostacolo principale all’espansione del Palio durante tutto l’anno. Da tempo ormai sosteniamo che la mancanza di punti attivi e aperti tutto l’anno ci costringe a coinvolgere i portaioli solo nei mesi precedenti alla manifestazione. Purtroppo trovare nuove risorse umane è estremamente difficile: l’ideale sarebbe poter avere delle sedi fisse che diventino circoli aperti tutto l’anno dove impostare una vita sociale costante e condivisa. Non va tralasciato il fatto che dover trattare e cercare le sedi delle infiorate e delle hostarie di anno in anno è un dispendio di energie che le Porte potrebbero utilizzare diversamente. Per quanto riguarda il “bilancio partecipativo” credo si tratti di un aspetto che è stato affrontato in maniera sbagliata e che, forse anche solo in parte, è stato strumentalizzato. Il Comune di Fabriano, riconoscendo nel Palio una realtà radicata nella Città e un forte strumento di aggregazione dei cittadini ha chiesto alle Porte di creare una commissione di fabrianesi, e tengo a precisare “fabrianesi”, che costituissero il gruppo di ottanta persone per analizzare  dei progetti presentati dai cittadini. A conferma di questo le Porte hanno convocato delle riunioni aperte dove chiunque poteva iscriversi e candidarsi per diventare membro della commissione. In questo modo la commissione di 80 persone non è costituita dai quattro consigli o dai loro rappresentanti, ma da ottanta cittadini che svolgeranno il loro ruolo senza vincoli o condizionamenti, a prescindere dall’appartenenza ad una delle Porte o dal colore politico. Un altro aspetto di questo progetto riguarda l’operazione di verifica sulla fattibilità che non viene svolta dal gruppo ma bensì dall’ufficio tecnico del Comune.

 

·         Un bilancio della sua presidenza, e cosa pensa sia e possa essere il Palio per Fabriano.

La mia Presidenza ha avuto lo scopo di proseguire e oramai, possiamo dire, quasi terminare l’appianamento di un debito storico e quello di iniziare un percorso di ampliamento dei confini del Palio. Negli anni precedenti abbiamo perseguito una strada che portava questa manifestazione al di fuori del territorio comunale, portando la nostra scuola di infioratori in giro per l’Italia, i nostri borghi medievali rappresentati in altre manifestazioni o la partecipazione di rappresentanze in costume nei cortei di altre città. Poi si è deciso di non limitare l’evento al solo mese di giugno, organizzando infiorate durante il periodo natalizio o in occasione di altri eventi locali: quest’anno, grazie alla Fondazione Cassa di Risparmio, è stato realizzato proprio un addobbo natalizio che facesse da cornice a quello luminoso offerto da loro. Rispetto al passato, in questa edizione è stato compiuto un altro passo per aumentare la visibilità della manifestazione. Abbiamo lavorato con impegno e collaborato con altre realtà ed appuntamenti, come la realizzazione della fiction e l’evento “città creative”, affinché i turisti che visiteranno la nostra Città per altri scopi potranno godere, scoprire e apprezzare anche il Palio di Fabriano.La situazione economica e sociale della Città rende sempre più difficile fare passi in avanti, ma credo che il nostro gruppo ne abbia fatti molti importanti, costruendo forse l’inizio di un nuovo percorso, ambizioso, impegnativo ed altrettanto affascinante. Non mi resta altro che augurare a tutta la Città un buon Palio e ringraziare tutti quanti offrono il loro sostegno all’Ente e alle Porte per rendere possibile questo grande evento.

Andrea Giombi

—————

Indietro


Articoli-Pensieri

27.10.2017 21:51

Fabriano è con Leonardo Cenci

Continua...

—————

12.10.2017 16:33

Risposta alla richiesta di dimissioni

Continua...

—————

15.07.2017 22:09

QUALCUNO ERA CIRANO; FABRIANO, SIAMO COME I TORI A PAMPLONA

Continua...

—————

29.06.2017 12:06

Qualcuno era Cirano; John Locke davanti alla nostra Sturinalto

Continua...

—————

29.05.2017 12:18

Qualcuno era Cirano; Articolo UNO con Fabriano Progressista

Continua...

—————

15.04.2017 13:56

Qualcuno era Cirano; La Pasqua

Continua...

—————

03.04.2017 16:21

Qualcuno era Cirano; Le targhe che non si devono far vedere; ora basta!

Continua...

—————

17.03.2017 00:29

Qualcuno era Cirano; Le pagine del nostro In alto mare

Continua...

—————

02.03.2017 13:46

Qualcuno era Cirano; Dj Fabo e la coscienza individuale

Continua...

—————

18.02.2017 13:57

Qualcuno era Cirano; Michele Palach, ma l'eternità è qui

Continua...

—————

04.02.2017 18:12

Qualcuno era Cirano; Renzi è uno dei personaggi di Plauto

Continua...

—————

23.01.2017 11:08

27 GENNAIO giorno della memoria, la storia di mia nonna JANINA GOLEBIOWSKA

Continua...

—————

20.01.2017 11:46

Qualcuno era Cirano; Obtorto collo e Fabriano, analisi politica su Fabriano

Continua...

—————

30.12.2016 00:00

Qualcuno era Cirano; Amoris laetitia e l’oggi

Continua...

—————

09.12.2016 13:09

Qualcuno era Cirano; Don Chisciotte ha vinto. Analisi personale in merito al voto referendario

Continua...

—————

02.12.2016 13:02

Qualcuno era Cirano; Le parole di Ivo Salari

Continua...

—————

06.11.2016 12:43

Qualcuno era Cirano; Terremoto Luogo Comune

Continua...

—————

24.10.2016 19:20

Qualcuno era Cirano, Un articolo non articolo, il 150°

Continua...

—————

07.10.2016 15:24

Qualcuno era Cirano; 3 ottobre, sono Josef e sono morto da rivoluzionario

Continua...

—————

24.09.2016 00:22

Qualcuno era Cirano, Perché tacere?

Continua...

—————

01.09.2016 16:58

Qualcuno era Cirano, Quando lo avverti è troppo tardi? Il terremoto

Continua...

—————

19.08.2016 17:24

Qualcuno era Cirano, Wordsworth alla JP di fronte ai politici di Fabriano

Continua...

—————

26.07.2016 11:13

Qualcuno era Cirano, Vite di periferia

Continua...

—————

01.07.2016 18:59

Qualcuno era Cirano, l’Europa e Don Chisciotte

Continua...

—————

20.06.2016 23:41

Qualcuno era Cirano, Cosa è il Palio e cosa, forse, potrebbe essere

Continua...

—————

09.06.2016 16:58

Qualcuno era Cirano, art.70 dal bicameralismo perfetto al bicameralismo confuso

Continua...

—————

21.05.2016 11:00

Qualcuno era Cirano, La riforma costituzionale di Renzi e Boschi

Continua...

—————

05.05.2016 21:37

Caro Mirco... Perché non intitolare lo Stadio Comunale alla memoria di questo giovane uomo?

Continua...

—————

16.04.2016 13:35

Qualcuno era Cirano: Incontro con Ernesto Galli della Loggia, in merito all'immigrazione ed al ruolo del partito di massa

Continua...

—————

06.04.2016 12:13

Qualcuno era Cirano: Checkpoint Charlie ai giardini del Poio di Fabriano

Continua...

—————

21.03.2016 17:18

Qualcuno era Cirano: Il funerale di Fabriano

Continua...

—————

10.03.2016 12:18

Qualcuno era Cirano: “Libera Chiesa in Libero Stato”

Continua...

—————

25.02.2016 15:54

Qualcuno era Cirano: Punti nascite nelle Marche (del) 2020

Continua...

—————

12.02.2016 22:14

Qualcuno era Cirano: Il Vizio di vivere, il nuovo album di Marco Sonaglia

Continua...

—————

30.01.2016 17:34

Qualcuno era Cirano: Recensione particolare de “Il nome di Dio è Misericordia” di Papa Francesco

Continua...

—————

16.01.2016 11:36

Qualcuno era Cirano: L'oggi ha bisogno del Piccolo Principe

Continua...

—————

28.12.2015 09:21

La politica oggi, Fabriano-Ceriscioli e Sandro

Continua...

—————

11.12.2015 16:19

Il buio Natale di Fabriano qualcosa smaschera

Continua...

—————

28.11.2015 11:04

A Fabriano non si può venire solo per morire

Continua...

—————

26.11.2015 23:45

Sandro Pertini a Fabriano

Continua...

—————

20.11.2015 19:30

AstroFabriano, al via un progetto che cerca fabrianesi per “ascoltare” Giove

Continua...

—————

06.11.2015 00:24

Renzo e i capponi; i fabrianesi e chi chiede l'elemosina

Continua...

—————

31.10.2015 10:57

La necessità del Comitato per la salvaguardia di Moscano e Vallemontagnana

Continua...

—————

18.10.2015 21:34

La Presidente della Camera a Fabriano

Continua...

—————

11.10.2015 18:01

Perché la Sen. Merloni continua ad essere Senatrice?

Continua...

—————

03.10.2015 13:32

L'enciclica di Papa Francesco e Fabriano

Continua...

—————

27.09.2015 22:39

Inaugurato “l’osservatorio astronomico cittadino” per le stelle di Fabriano

Continua...

—————

23.08.2015 16:52

AstroFabriano: la bellezza del cielo e del nostro territorio

Continua...

—————

13.08.2015 16:21

Fabriano e il turismo dell'estate 2015

Continua...

—————

28.07.2015 23:42

I cinghiali a Fabriano

Continua...

—————

19.07.2015 13:08

Sindaco, Lei di che partito è?

Continua...

—————

05.07.2015 20:15

Una sede per le Porte del Palio di San Giovanni Battista

Continua...

—————

18.06.2015 23:52

Il Palio sul Giano e come è il Giano a Fabriano

Continua...

—————

04.06.2015 22:54

Il voto a Fabriano nelle regionali 2015

Continua...

—————

18.05.2015 19:40

L'incontro pubblico e il Pd di Fabriano

Continua...

—————

24.04.2015 23:47

La politica nelle Marche?

Continua...

—————

13.04.2015 21:34

Una proposta per il tuo 5xMille: REACH ITALIA

Continua...

—————

26.03.2015 23:33

Le contraddizioni politiche del Sindaco di Fabriano. Kant, Rino Gaetano, Guccini, Sagramola e Spacca

Continua...

—————

25.03.2015 18:37

Questione casupole capannette sopra il fiume Giano. Risponde l’Assessore Alianello e ribatte il Comitato alla Scoperta del Giano

Continua...

—————

22.02.2015 00:12

Lettera all'Assessore Claudio Alianello

Continua...

—————

08.02.2015 12:52

Documento per un'alleanza tra SEL e il PD nelle Marche

Continua...

—————

24.01.2015 15:20

Magalli, il Quirinale, Tsipras e la Merkel

Continua...

—————

22.12.2014 13:08

Elezioni regionali delle Marche

Continua...

—————

14.12.2014 13:33

Accordi solo di potere per le regionali delle Marche 2015

Continua...

—————

12.12.2014 16:00

CAMBIO DELLA NOMINAZIONE DI VIA BALBO, CON VIA DON ANDREA GALLO

Continua...

—————

09.12.2014 15:13

Un libro di e per Natale: LETTERA A UNA PROFESSORESSA, della scuola di Barbiana di Don Lorenzo Milani

Continua...

—————

04.12.2014 09:30

Il file audio della mia intervista all' On. Rosy Bindi

Continua...

—————

01.12.2014 17:39

Intervista all’ On. Rosy Bindi, sul significato del PD e sul ruolo della legalità e quindi sul perchè del patto del Nazareno con l' ex Cavaliere Berlusconi

Continua...

—————

25.11.2014 12:25

Sto a casa a mangiare la ribollita; elezioni regionali, la politica si limita a fare lo stalker

Continua...

—————

23.11.2014 17:26

Discussa l' interpellanza per Don Andrea Gallo. Impegno per ricordare nella nostra città Don Andrea Gallo; risponde l' Assessore Tini

Continua...

—————

15.11.2014 11:15

In Italia acqua significa morte. Piove e in Italia ci sono 31 vittime in un anno; Mario Tozzi, Max Gazzè, Daniele Silvestri e Niccolò Fabi

Continua...

—————

02.11.2014 21:47

Dialogo. Tra il non credente Eugenio Scalfari e Papa Francesco

Continua...

—————

04.10.2014 16:18

Intervista all' On. Ricciatti su reato di clandestinità

Continua...

—————

31.07.2014 12:48

Lettera a Don Andrea Gallo sulla vicenda INDESIT

Continua...

—————

04.07.2014 15:13

I Pianaroli vincono il Palio e fanno vincere Fabriano

Continua...

—————

30.06.2014 19:51

SEL FABRIANO contro il nuovo regolamento della Polizia Urbana Municipale

Continua...

—————

24.06.2014 14:46

Perchè il Palio di Fabriano deve essere premiato dalla famiglia Merloni?

Continua...

—————

20.06.2014 10:29

PD and Corradino Mineo, Pippo Civati, Vannino Chiti & co.

Continua...

—————

15.06.2014 09:07

Interpellanza sul Giano: avviato uno studio per la totale scopertura del fiume; ma rimangono le perplessità

Continua...

—————

29.05.2014 20:25

Elezioni europee 2014, il mio pensiero. La domanda è: ma ha vinto il centro-sinistra?

Continua...

—————

22.05.2014 00:24

DON ANDREA GALLO PER SEMPRE. UNA VIA A LUI DEDICATA

Continua...

—————

20.05.2014 19:59

Il Presidente del Palio sul ventennale della manifestazione e sul bilancio partecipativo

Continua...

—————

14.05.2014 23:06

Video lettera a Maria Paola Merloni

Continua...

—————

09.05.2014 12:47

UNA PROPOSTA PER IL TUO 5 X MILLE

Continua...

—————

05.05.2014 20:33

FABRIANO: PAPA FRANCESCO E L'ACCIAIERIA DI PIOMBINO

Continua...

—————

19.04.2014 19:08

Intervista al Consigliere Emanuele Rossi (SEL) sul bilancio partecipativo

Continua...

—————

15.04.2014 23:07

Legge elettorale Bersani,Renzi. BRUNORI SAS: "ARRIVEDERCI TRISTEZZA"

Continua...

—————

10.04.2014 12:56

I PRIORI DEL BORGO E DELLA CERVARA SULL'IMPORTANZA DEL PALIO E DEL SUO VENTENNALE

Continua...

—————

03.04.2014 22:44

I PRIORI del PIANO e della PISANA PER IL VENTENNALE DEL PALIO

Continua...

—————

13.03.2014 14:08

LETTERA ALLA SEN.MERLONI SUL SUO SILENZIO RIGUARDO LA CRISI DELLA INDESIT

Continua...

—————

28.02.2014 14:21

IMPORTANTE ASSEMBLEA PER LA SCOPERTURA DEL FIUME GIANO

Continua...

—————

28.02.2014 14:07

Intervista a Vincenzo Gentilucci,coordinatore regionale della U.I.L.M., Unione Italiana Lavoratori Metalmeccanici

Continua...

—————

20.02.2014 21:02

Intervista ad Andrea Cocco, Segretario Generale FIM CISL Marche, sulla vertenza INDESIT

Continua...

—————

14.02.2014 10:01

Intervista al Sindaco Sagramola sulla vertenza INDESIT

Continua...

—————

06.02.2014 15:11

Intervista al Segretario provinciale della FIOM CGIL, Fabrizio Bassotti, riguardo la vertenza INDESIT

Continua...

—————

23.01.2014 12:26

INTERVISTA AL NUOVO SEGRETARIO DEL PD DI FABRIANO, MICHELE CROCETTI

Continua...

—————

18.01.2014 12:11

BASTA

Continua...

—————

16.01.2014 15:24

MOUNTAIN BIKE, RISORSA PER IL TURISMO

Continua...

—————

29.12.2013 00:54

PD= GUCCINI DALL'ANALISTA, SECONDO CROZZA

Continua...

—————

24.12.2013 16:29

O E' NATALE TUTTI I GIORNI O NON E' NATALE MAI

Continua...

—————